Quali sono gli effetti negativi di un lavoro che ti costringe a stare la maggior parte del tempo seduto? Quando pensi a un lavoro alla scrivania, probabilmente non lo metteresti nella categoria dei lavori ad alto rischio come invece lo è un pilota di aerei da combattimento, ma i risultati di 20 anni di studio della Cambridge University hanno rivelato che i posti di lavoro sedentari stanno causando 90.000 morti anno.

L’inattività, come il fatto di rimanere seduti per otto ore al giorno, è stata legata direttamente a una morte su sei – principalmente dovute a malattie cardiache, ictus, cancro, diabete di tipo 2 e demenza.

Più di un milione di adulti britannici hanno partecipato allo studio e più di un terzo di loro (37%) è completamente inattivo – in altre parole, trascorrono meno di 30 minuti della loro giornata in piedi. Molti aggravano il problema trascorrendo la serata sul divano per altre tre ore dopo il lavoro.

In questi ultimi anni gli effetti negativi dell’inattività sono stati presi davvero in considerazione. Secondo i ricercatori, il problema responsabile dell’interruzione di tante vite è ad esempio il fumo – o un killer ancora più grande è l’obesità.

Facendo dei piccoli cambiamenti durante il giorno, possiamo combattere alcuni degli effetti del lavoro sedentario e creare un futuro più sano e felice. Ti riveliamo alcuni modi per fare tutto questo:

Mantenersi attivi anche al lavoro

Lo studio suggerisce che per contrastare le lunghe ore che si trascorrono seduti, i lavoratori devono fare almeno un’ora di esercizio per ogni otto ore di inattività. Però questo non è sempre possibile, quindi la cosa migliore è “fare attività fisica tutte le volte che si può”.

Trasformare il proprio impiego in un allenamento

Invece di andare al lavoro in macchina, perché non fai un po’ di allenamento? Andare al lavoro a piedi o in bicicletta, non solo ti aiuta a tenerti in forma, ma sarai più attento e motivato al lavoro.

Andare in ufficio in bici non solo ti permette di bruciare calorie, ma gli effetti positivi continuano anche dopo che hai finito. “Dopo 30 minuti di pedalata puoi bruciare molte calorie anche dopo che ti sei fermato”, dice l’esperto dell’Università di Loughborough, Mark Simpson

Si pensi ai 7 milioni di lavoratori in Inghilterra che percorrono otto km in macchina o in autobus ogni giorno. Secondo il Cycling England, loro avrebbero potuto risparmiare più di 500 sterline in un anno, se avessero scelto la bicicletta.

Correre ha molti effetti positivi simili al ciclismo. Inoltre, non brucerai solo calorie e ti terrai in forma, ma la luce del giorno migliorerà anche il tuo umore.

Il numero di calorie che brucerai dipende da numerosi fattori, come la velocità alla quale corri e il tuo peso. Ad esempio, se una persona pesa 61 Kg brucerà 259 calorie correndo a 8 km/h per 30 minuti.

Se non puoi andare al lavoro a piedi, potresti correre fino alla stazione ferroviaria o camminare almeno per il tratto stazione-ufficio. E se è troppo, fai una camminata veloce.

Fare le scale

Se andare in bici o correre non sono un’opzione percorribile, prova a fare esercizio in altri modi. Semplicemente prendere le scale può aiutare a bruciare calorie.

Naturalmente, questo può essere utile, se si lavora all’ultimo piano dell’edificio, ma più  si rifiuta l’ascensore e più si fanno le scale, più ti manterrai in forma.

Ad esempio, se una persona che pesa 70 kg e fa le scale per 3 minuti, brucerà 29 calorie. Quindi, se salisse le scale quattro volte al giorno, brucerebbe 116 calorie.

Alzarsi dalla scrivania

Tutti gli sforzi saranno premiati. Se non puoi andare in bicicletta o non riesci a correre al mattino, prova a stare in piedi di più.

Anche solo cambiare la tua posizione da seduto a in piedi permette al tuo metabolismo di attivarsi. Infatti, in piedi si bruciano 50 calorie in più rispetto ad ogni ora che si resta seduti.

Senza dubbio, potresti avere più fortuna nel chiedere al tuo datore di lavoro un aumento di stipendio che una postazione per lavorare in piedi. Quindi, stai il più possibile in piedi. Goditi la passeggiata al bagno o al distributore, e allunga le passeggiate il più possibile.

Evita la tecnologia e parla

Fai uno sforzo, alzati e parla con il collega anziché inviargli un’e-mail. È solo un semplice cambiamento, ma mantenere i muscoli attivi ogni ora ti aiuta a perdere peso.

In uno studio sulle attività fisiche minori, la Clinica Mayo ha esaminato perché alcune persone sono obese e altre sono magre, sono stati cuciti dei sensori di movimento negli indumenti di due gruppi di operai. Entrambi i gruppi sono stati invitati ad aggiungere 1000 calorie alla loro assunzione quotidiana di cibo e non hanno cambiato le loro abitudini di movimento. Il gruppo che non ha aumentato il proprio peso è rimasto seduto per 2,25 ore meno rispetto ai loro coetanei.

Anche con questi piccoli cambiamenti la tua salute migliorerà tantissimo. Muoversi alla scrivania o rimanere un po’ in piedi durante una riunione ti aiuterà a contrastare tutte quelle ore trascorse seduto. Il movimento extra è sufficiente per bruciare circa 350 calorie in più al giorno.

Vuoi davvero metterti in forma? Scopri i Piani che Gympass ti offre! Potrai allenarti in qualunque palestra vicino casa o al lavoro ad una tariffa agevolata.

(Visited 225 times, 1 visits today)

Comments

comments

This post is also available in: América Latina (MX, CL, AR) Brasil Deutschland España France United Kingdom United States