Quando si leggono articoli in merito al coinvolgimento dei dipendenti, si può notare come questa tematica sia sempre legata al concetto di produttività. Questo avviene perché essa varia a seconda del livello di motivazione dei dipendenti.

La buona notizia è che aumentare il livello di coinvolgimento del personale è uno dei modi migliori e anche uno dei più veloci per accrescere il livello di produttività.

Ad esempio in UK, il problema è molto diffuso tra le aziende. Una ricerca condotta da Gallup mostra che tra i 6 e i 10 dipendenti (cioè circa il 57% dei lavoratori) non sono coinvolti e, nel peggiore dei casi, più di un quarto (26%) sono disincentivati o emotivamente distaccati dal loro lavoro.

Un basso coinvolgimento dei dipendenti dello staff è uno degli indicatori più importanti che impatta anche a livello finanziario – anche se, inevitabilmente una retribuzione discreta alzerà la motivazione dei dipendenti, è altrettanto importante avere cura della propria forza lavoro, creare un clima di fiducia con i propri colleghi e dare opportunità di avanzamento.

Se le imprese potessero risolvere questi problemi, la produttività aumenterebbe sicuramente – per una media che va da circa 52 miliardi di sterline a 70 miliardi di sterline a livello nazionale.

Quali sono i vantaggi dell’avere dei dipendenti motivati?

Il coinvolgimento dei dipendenti ha effetti su tutta l’azienda. Quando i tuoi dipendenti sono coinvolti,

  • saranno anche più produttivi e la qualità del lavoro sarà maggiore e questo sarà positivo per tutta l’azienda,
  • avranno dei livelli di stress molto più bassi e l’ambiente di lavoro sarà più positivo,
  • saranno più spronati a trovare soluzioni a dei problemi
  • si sentono più sicuri al lavoro. Secondo uno studio, nelle aziende in cui i dipendenti sono coinvolti si verificano il 70% in meno di incidenti sul lavoro rispetto alle altre in cui sono più disincentivati,
  • rimangano più a lungo nel loro posto di lavoro.

Misurare il livello di coinvolgimento

Il metodo più diffuso e più semplice per misurare il livello di coinvolgimento è quello di condurre una survey.

Le aziende propongono annualmente questo tipo di indagini, ma ci sono altri metodi per creare queste survey con cui capire l’opinione dei dipendenti in merito a dei cambiamenti aziendali o per comprendere meglio la gestione dei team, per esempio. Una survey più corta può essere proposta all’interno dell’azienda e i dipendenti possono sentirsi liberi di esprimere le loro opinioni.

Le indagini più lunghe sono costituite da più domande in merito alla leadership, alle strategie e ai vantaggi di queste. Queste possono produrre risultati che impattano sulle decisioni più lungo termine.

Gallup ha preparato una serie di 12 domande che consentono di misurare l’impegno del personale. E’ possibile prendere spunto da queste e adattarle alla propria organizzazione. Le indagini annuali spesso presentano circa 40 domande a cui lo staff deve rispondere.

Le domande che dovrebbero essere poste sono:

  • Possiedi gli strumenti necessari per svolgere i tuoi compiti?
  • Ti senti importante nella tua azienda?
  • C’è qualcuno che supporta la tua crescita?
  • Hai opportunità di crescita e di imparare?
  • Hai ricevuto riconoscimenti per il lavoro che hai svolto nell’ultima settimana?

Essenziale per misurare l’impegno dei dipendenti è la buona comunicazione. Garantire la trasparenza tra il personale e consentire loro di essere coinvolti nel processo decisionale permette di dargli un senso di grande coinvolgimento.

Puoi continuamente misurare  il livello di impegno dei dipendenti attraverso le community, i focus group e implementando un sistema che incoraggia il rilascio di feedback.

Produttività

Una volta aumentato il livello di coinvolgimento dei dipendenti, la produttività aumenterà conseguentemente. Di seguito sono riportati alcuni modi per calcolarla:

Misurare gli output

Esiste più di un modo per misurare la produttività e puoi creare qualsiasi tipo di matrice per analizzare la produttività in base ai tuoi obiettivi aziendali.

Il modo più semplice e veloce è quello di dividere le tue entrate per il numero dei dipendenti. Questo stabilisce una linea guida: l’output medio dell’organizzazione diviso per il numero delle risorse presenti.

Per le grandi organizzazioni, è possibile misurare diversi livelli di produttività in ogni reparto. Il metodo resta uguale: scegliere semplicemente l’output da misurare. Assicuratevi di tener conto di tutto ciò che potrebbe ridurre la produttività, ad esempio progetti complessi o assenze del personale.

Prova a suddividere ogni progetto complesso in singoli compiti e ad assegnare ogni attività a un dipendente. Questo fornisce il livello di produttività individuale del singolo.

Capire cosa dicono i dipendenti

Che cosa sta cercando di comunicare il personale?  Non c’è modo migliore di scoprire che cosa possa rendere più produttivi i tuoi dipendenti se non quello di capire se ci sono degli impedimenti che limitano la loro produttività.

Ancora una volta, la comunicazione è la chiave. La scarsa comunicazione può influenzare la produttività in molti modi, basti pensare ai costi che si sostengono per i malintesi o per la disinformazione.

Sfrutta quindi i feedback dei dipendenti per aumentare la loro produttività. Utilizza strumenti come Internet e i social media per scoprire cosa pensano. Oppure prova a sfruttare dei canali più ufficiali come delle recensioni dei dipendenti. Un mix di entrambe le attività ti darà una visione più completa.

Comunicare con il tuo staff significa coinvolgerlo di più e quindi aumentare i livelli di produttività

Avere un feedback da parte dei clienti

Infine, misurare la produttività dovrebbe includere anche considerare il feedback che i clienti danno e il loro livello di fidelizzazione.

Le imprese di tutto il mondo stanno proponendo ai propri dipendenti un Piano per l’attività fisica in modo da migliorare il loro livello di coinvolgimento e mostrare che si stanno prendendo cura di loro. Scopri il modo in cui motivare i tuoi dipendenti.

(Visited 305 times, 1 visits today)

Comments

comments

This post is also available in: América Latina (MX, CL, AR) Brasil Deutschland España France Nederland United Kingdom United States