Vorremmo che rispondessi a una semplice domanda: i dipendenti della tua azienda si sentono partecipi? Dirai tu: e come faccio a saperlo?

Decenni di ricerche ci dicono che il coinvolgimento dei dipendenti misura lo stato salute di un’organizzazione. I dipendenti che si sentono maggiormente partecipi sono il 55% più produttivi dei colleghi che si reputano semplicemente “soddisfatti”. Ma come si fa a capire se il personale è davvero coinvolto nel progetto? I sondaggi sono spesso la strategia migliore per misurare il grado di partecipazione dei dipendenti. Tuttavia, indagini di questo genere servono solo a inquadrare l’esigenza del momento.

 

I 5 comportamenti fondamentali dei dipendenti più coinvolti (e come fare a stimolarli)

Sapevi che potresti avere un’idea più chiara del coinvolgimento dei dipendenti da come si comportano? Ecco cinque comportamenti fondamentali che possono offrirti una visione più olistica del grado di partecipazione dei dipendenti rispetto a quanto non farebbero i sondaggi. Tali comportamenti possono anche essere osservati nel tempo e, ancora meglio, risultare contagiosi… in senso positivo!

1. Il diretto interessato mantiene solide relazioni all’interno dell’organizzazione

I dipendenti che hanno legami forti all’interno di un’organizzazione tendono a godersi di più il proprio lavoro, a collaborare più attivamente e a preoccuparsi di meno rispetto agli altri colleghi. Puoi identificare questo tipo di rapporti cercando di capire come interagiscono tra loro i vari colleghi, valutandone la capacità di ascolto e verificandone la qualità delle domande.

Per incoraggiare relazioni solide sul posto di lavoro, dovresti:

  • Creare opportunità di interazione;
  • Apprezzare il contributo dei dipendenti.
  • Offrire e accettare feedback sulla qualità del lavoro

2. Il diretto interessato si fa in quattro per il cliente

Se un dipendente si mette nei panni dei clienti e si rivolge a loro con cortesia e rispetto, significa che quella persona dimostra un grado elevato di partecipazione. Se si interroga costantemente sull’esito di determinate azioni sul benessere del cliente, anche questo è un indicatore che ne attesta il coinvolgimento.

E dunque, com’è possibile incoraggiare comportamenti del genere tra i vari team di un’organizzazione?

  • Mostra ai dipendenti come un lavoro di qualità favorisca ottimi risultati e la soddisfazione del cliente
  • Condividi il feedback positivo dei clienti
  • Crea un programma di riconoscimento per eleggere il dipendente del mese

3. Il diretto interessato propone idee di sua spontanea volontà

I dipendenti altamente coinvolti aiutano a migliorare i processi e le procedure aziendali, offrendo persino spunti preziosi sui prodotti. Gettano il cuore oltre l’ostacolo e portano avanti il valore delle proprie idee agendo di conseguenza.

Ecco tre modi per stimolare i dipendenti a proporre le proprie idee:

  • Dai seguito alle loro idee per completare il ciclo di feedback;
  • Poni domande ai dipendenti e ascolta il loro feedback;
  • Attribuisci il merito per le proposte e le azioni che producono risultati.

4. Il diretto interessato parla della propria azienda come di un ottimo luogo di lavoro

Un dipendente partecipe dirà ad amici e colleghi che lavora per una grande azienda e li incoraggerà a fare altrettanto. Nel caso in cui vi siano posizioni aperte all’interno dell’organizzazione, suggerirà attivamente profili adeguati.

Ecco alcuni suggerimenti per incoraggiare questo genere di comportamento:

5. Il diretto interessato rimane nell’organizzazione

È difficile che un dipendente altamente coinvolto abbandoni la nave. Cresce all’interno dell’azienda, cerca mentori da cui imparare e definisce chiaramente il proprio percorso di crescita.

Vuoi mantenere i tuoi dipendenti a bordo?

  • Aiutali a definire obiettivi di carriera pluriennali (un, tre o cinque anni);
  • Crea programmi di tutoraggio/affiancamento;
  • Offri opportunità di apprendimento e sviluppo.

 

Mentre i sondaggi restituiscono una semplice istantanea, i comportamenti quotidiani possono darti una visione chiara di chi è davvero coinvolto e di chi invece potrebbe aver bisogno di un piccolo aiuto. Osservando i cinque comportamenti descritti in precedenza, sarai in grado di misurare il livello di partecipazione dei dipendenti con una certa attendibilità. Incoraggia questo genere di condotta e riuscirai a rendere ancor più partecipe chiunque lavori per la tua organizzazione.