Quando un’azienda concentra i propri sforzi sul miglioramento del benessere fisico e mentale in tutta la società, non ne traggono beneficio solo i dipendenti. Alcuni studi hanno rilevato che questo tipo di iniziative è di buon auspicio anche per i datori di lavoro. Gli intervistati che hanno adottato programmi di benessere segnalano un aumento della produttività e persino risparmi finanziari a lungo termine. Se il Suo reparto delle risorse umane punta a questi risultati, prenda in considerazione i suggerimenti delineati di seguito per iniziare. 

3 modi per far sì che i dipendenti siano in salute

Organizzare seminari informativi

La conoscenza è potere, soprattutto quando si tratta di argomenti complessi e impegnativi come la salute fisica. Il primo passo per sostenere i Suoi dipendenti nel loro impegno per mantenere un benessere ottimale è assicurarsi che capiscano le nozioni di base.

Prenda in considerazione la possibilità di ospitare seminari bimestrali aperti a chiunque sia interessato. Ogni seminario dovrebbe concentrarsi su un elemento chiave della salute, come la nutrizione, l’esercizio fisico, il sonno o la prevenzione. Dedichi la prima metà dell’evento a fornire informazioni chiare e mirate; se si cerca di trattare troppe informazioni in una volta sola, i dipendenti avranno probabilmente difficoltà a ricordare tutto. Quindi, verso la seconda metà dell’incontro, proponga suggerimenti e risorse specifici che possono utilizzare per migliorare il proprio stile di vita. 

Per integrare queste riunioni, valuti la possibilità di creare delle newsletter bisettimanali. Ognuna dovrebbe concentrarsi sui temi trattati nel seminario di quella settimana. Ad esempio, se organizza un seminario che delinea i tipi di malattie croniche, la newsletter potrebbe fornire suggerimenti per la gestione di quelle stesse patologie. 

Fornire risorse

Una volta che i Suoi dipendenti hanno una base di conoscenze, deve assicurarsi che abbiano gli strumenti per sostenere quanto appreso. Investire in piani aziendali che forniscano l’accesso alle risorse sanitarie è un modo perfetto per alleviare l’onere finanziario dell’accesso all’assistenza sanitaria, favorendo al contempo la responsabilizzazione dei dipendenti. 

Dovrebbe semplificare la possibilità per i dipendenti di tenersi al passo con i propri obiettivi di salute mentre sono in ufficio. Ciò potrebbe comprendere la sostituzione di spuntini ad alto contenuto calorico con frutta fresca, l’accesso a forniture di primo soccorso e medicinali, l’istituzione di un’area di riposo e la concessione di pause extra in modo che i dipendenti possano alzarsi e fare qualche passo in più durante la giornata. 

Mantenere alta la motivazione

È importante ricordare che il percorso verso la salute fisica e mentale non è rapidissimo. È invece un impegno continuo che richiede costanza, determinazione e forza di volontà. Nel tempo, tenere il passo con questi obiettivi può diventare difficile e per i reparti delle risorse umane diventa difficile trovare dei modi per motivare i membri del loro team.

Prenda in considerazione problematiche aziendali in corso e offerte incentrate sul miglioramento della salute. Ciò potrebbe prevedere una maratona a livello aziendale, un club di attività fisica in compagnia o una sfida di fitness di tre mesi. Offra premi per incentivare i dipendenti e invii e-mail in maniera costante per stimolare l’impegno. 


Se il Suo reparto delle risorse umane è pronto per iniziare a implementare iniziative di benessere sul posto di lavoro, prenda in considerazione Gympass come partner. La nostra piattaforma offre piani personalizzabili per soddisfare le esigenze specifiche dei Suoi dipendenti; inoltre, offriamo l’accesso a un’ampia gamma di risorse, dai programmi concepiti per aiutare a smettere di fumare alle meditazioni guidate. E con partner di fama mondiale come CVS, Crunch Fitness, Soulcycle e Pfizer, può star certo che i Suoi dipendenti non rimarranno mai senza le attenzioni di cui hanno bisogno. Richiedi maggiori informazioni qui.